Visitando il nostro sito, esso può archiviare informazioni sul tuo browser come "cookie". Queste informazioni, che potrebbero riguardare te, le tue preferenze o il tuo dispositivo internet, sono utilizzate per far funzionare il sito come ti aspetti.

Close
Atlas Mavros XLR Visualizza ingrandito

Atlas Mavros XLR

Nuovo

Atlas Cables Mavros XLR, cavi di segnale bilanciati XLR, teflon microporoso, crimpati.

Maggiori dettagli

non disponibile

1 459,00 € tasse incl.

Dettagli

Coppia di cavi di interconnessione High End in scatola.

Il conduttore e il dielettrico

Il nuovo Atlas Mavros adotta le più recenti metodologie di costruzione leader a livello mondiale, grazie al lavoro svolto nell'innovativo progetto di sviluppo delle spine Atlas Asimi e Ultra, oltre a costruire sull'eccezionale design originale di Mavros. Prodotto con la tecnica di altissima qualità per la trafilatura del rame, "Ohno Continuous Cast" o OCC questo processo allo stato dell'arte aumenta la conducibilità del materiale assicurando che ci sia meno di un grano o segnale che cancella il confine del cristallo in circa 125m di conduttore! Questo permette al segnale di viaggiare attraverso un conduttore continuo invece di attraversare i confini dei grani ripetuti - in altre parole, il segnale ha un percorso più veloce, più pulito e più diretto da seguire. Ottenere il disegno del dielettrico corretto è fondamentale per ottenere la fedeltà desiderata, poiché principalmente l'applicazione del dielettrico definisce le prestazioni di velocità (larghezza di banda) che consentiranno il libero flusso delle sfumature più sottili. Per tutti i nuovi Mavros, Atlas utilizza un nastro in PTFE (Teflon) microporoso altamente poroso, che viene avvolto con particolare attenzione al controllo della tensione del nastro per garantire la quantità ottimale di aria intrappolata per giro. Con l'aumento del volume del nastro di PTFE utilizzato l'attenzione si trasferisce poi sul profilo complessivo del dielettrico che deve essere stabilizzato geometricamente utilizzando un manicotto protettivo in PE (polietilene) estruso. Questo processo permette di mantenere la geometria richiesta del conduttore all'interno del dielettrico e offre una maggiore consistenza e una più ampia larghezza di banda.

La costruzione del nuovo cavo di interconnessione Mavros è costituita da una coppia di conduttori identici, ciascuno composto da sei fasci di 12 conduttori OCC multipli più un conduttore OCC solido più spesso al centro. Dopo l'applicazione dell'isolamento dielettrico, i conduttori sono coperti da uno schermo elettrostatico continuo in rame-mylar e da una treccia di schermatura a trama stretta in rame che assicura la minima captazione di interferenze RF e rumore. La guaina esterna è realizzata in PVC duro e resistente, ricoperto da un tessuto decorativo in poliestere nero.

Distorsione dello schermo
Per combattere gli effetti negativi delle interferenze RFI, tradizionalmente i produttori di cavi usano una combinazione di lamina metallica e/o treccia, che circonda il cavo e che è terminata ad una o ad ogni estremità del cavo. Il processo meccanico di terminazione dei cavi attraverso questa treccia di solito comporta la rimozione parziale e la torsione della treccia per creare un "conduttore". Questo introduce una distorsione meccanica dello schermo in profondità all'interno della struttura del cavo rimanente e quindi fornisce prestazioni RF incoerenti. Per migliorare le prestazioni assolute e la coerenza di produzione del nuovo Mavros Atlas ha sviluppato un nuovo sistema che utilizza due fili di drenaggio simmetrici (ciascuno collegato a segmenti di 180 gradi della spina) inseriti tra un foglio di Mylar 100% rame e uno schermo SPC. Questo sistema unico nel suo genere collega efficacemente lo schermo all'interfaccia del connettore di ritorno del cavo e fornisce una schermatura totale a 360°, senza distorcere in alcun modo l'integrità dello schermo.

Mavros XLR-XLR
L'interconnessione audio analogica Mavros da XLR a XLR utilizza conduttori separati di andata e ritorno insieme ad uno schermo intrecciato. Lo schermo con copertura al 100%, rifiuta le interferenze RFI. I due conduttori separati dedicati ai segnali di andata e ritorno sono cablati separatamente dal conduttore di terra. Le spine XLR Atlas impiegate sono un design unico che non necessita di saldature sul conduttore per collegare l'interfaccia.

Le spine Atlas XLR sono cablate come segue:

  • Pin 1 = Terra
  • Pin 2 = caldo
  • Pin 3 = freddo

Alcuni produttori di amplificatori cablano i loro sistemi con diverse convenzioni. Controllate sempre con le istruzioni del produttore prima di ordinare. Se avete bisogno di questi cablati in modo diverso, la fabbrica lo farà per voi. Poiché il conduttore da collegare all'interfaccia è crimpato, essi non possono essere facilmente modificati a posteriori.

Osate provare questo cavo assorbente e coinvolgente nel vostro sistema? Se è così, preparatevi a rimanere a bocca aperta!

Specifiche del prodotto

Caratteristiche

  • Costruzione :Simmetrica (1/0,4 + 6x12/0,12)
  • Materiale del conduttore :OCC
  • Schermo :Doppio scarico
  • Dielettrico: PTFE microporoso (Teflon)
  • Diametro esterno :10.8mm
  • Connettore :Spina XLR senza saldatura

Dati tecnici

  • Capacità (pF/m) :48,92
  • Resistenza (Ohm/m) :0,0181
  • Induttanza (µH/m) :0.7256
  • Velocità di propagazione :0.81



17 altri prodotti nella stessa categoria

Le nostre Garanzie

Siamo i Distributori ed Importatori esclusivi

Garanzia Ufficiale Italiana di 24 mesi 

Diritto di Recesso di 14gg

Consegna rapida in 24/48 ore con tracking

Spedizioni con copertura assicurativa inclusa

Corrieri Espressi UPS, DHL e TNT. Spedizione da €499

Pagamento con Bonifico, Rateale Pagantis, PayPal, Carte di Credito

Close